Comprato a poco, ma pagato caro?

Fondamentale non é il prezzo ma ottenere un prodotto originale!

Microsoft e eBay hanno lo stesso scopo: proteggere i loro clienti e prevenire possibili violazioni delle norme a tutela del Diritto d'Autore. Di conseguenza, le due societá hanno deciso di collaborare per proteggere attivamente gli utenti provvedendo a rimuovere dalle pagine di eBay le offerte di software Microsoft palesemente illegali. La maggior parte degli inserzionisti di eBay sono onesti e affidabili, purtroppo peró questo non impedisce ad alcuni altri di sfruttare l'anonimato offerto da Internet per smerciare prodotti contraffatti e componenti di prodotto non vendibili singolarmente. Proteggersi da offerte illecite e brutte sorprese é possibile con un attento lavoro di ricerca prima di acquistare.

 

Norme a tutela della proprietá intellettuale

I programmi software sono protetti dalla legge sul Diritto d'Autore. Dietro ogni programma software c'é un lavoro creativo, spesso durato alcuni anni, che ha portato allo sviluppo di un determinato prodotto. Chi copia illegalmente il software, o chi compra o vende copie contraffatte, lo fa a spese altrui e contravviene alle norme di natura civile e penale stabilite dalla legge. Ulteriori informazioni sulla pirateria del software sono disponibili all'indirizzo www.microsoft.com/italy/softwareoriginale

 

Estrema cautela davanti ai buoni affari

Su un sito di aste online si puó comprare virtualmente di tutto, spesso a prezzi molto convenienti. A volte peró un buon affare puó rivelarsi una brutta sorpresa. Gli utenti trovati in possesso di software illegale rischiano infatti pesanti sanzioni che possono essere di natura civile, penale e amministrativa. Quindi, chiunque pensi che comprando una copia pirata stia facendo un affare, si sbaglia di grosso. Inoltre, solo il software originale é coperto da garanzia e da servizi e supporto di post-vendita.

Consigli per gli acquirenti di software Microsoft:

  • Informarsi con attenzione sugli elementi che compongono il pacchetto software Microsoft originale. Prestare attenzione a componenti quali: guide per l'utente, contratti di licenza con l'utente finale (EULA), certificati di autenticitá (COA). Microsoft non vende tali componenti singolarmente.

  • Verificare il normale prezzo di vendita al dettaglio, ad esempio presso i negozi specializzati, prima di effettuare l'acquisto.

  • Prestare attenzione alle raccolte su CD o DVD. Tali raccolte, in genere, contengono numerosi programmi sviluppati da diversi produttori. Microsoft non vende il proprio software originale su CD o DVD all'interno di raccolte.

  • Prestare attenzione all'offerta di CD o DVD per evitare l'acquisto di supporti masterizzati illegalmente.

  • Verificare l'aspetto della confezione. Una bassa qualitá dei colori e ologrammi riprodotti in modo non professionale possono indicare che il prodotto é contraffatto.

  • Muoversi con cautela: se possibile, contattare il venditore per posta elettronica o per telefono prima di fare un'offerta e porre domande sul prodotto, sulla scatola originale, su cosa é compreso nella vendita, sul tipo di licenza e di documentazione che accompagnano il software. Un venditore che non fornisce un indirizzo di posta elettronica o che non risponde ai messaggi non ispira molta fiducia.

Consigli per i venditori di software Microsoft:

  • Accertarsi di acquistare software Microsoft da una fonte attendibile per ridurre il rischio di rivendere, in seguito, software illegale.

  • Prendere familiaritá con i componenti del prodotto software Microsoft. Tenere tutti i componenti del prodotto, in modo da rivendere il pacchetto completo.

  • La vendita di un prodotto OEM é possibile solo con la vendita dell'hardware su cui era preinstallato il prodotto.

  • Il software Microsoft etichettato "Campione Dimostrativo. Vietata la vendita" o "Not For Resale" non puó essere rivenduto.

  • Se si vuole vendere una licenza per software Microsoft in versione Education, é necessario accertarsi che anche l'acquirente abbia diritto a questo tipo di versione in base ai termini del contratto di licenza, e che accetti di rispettare le condizioni del contratto. La vendita a persone non legittimate all'acquisto non é consentita.

 

 

 

 

 

Cosa fare se si ha il dubbio di aver comprato software illegale?

 

Contattare l'Hotline Antipirateria Microsoft:

Visitare il sito www.howtotell.com

 

É anche possibile inviare direttamente a Microsoft i prodotti sospetti. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.microsoft.com/italy/softwareoriginale/pid/

 
 

 

Ulteriori informazioni sulla pirateria del software sono disponibili sul sito www.microsoft.com/italy/softwareoriginale

 

BSA (Business Software Alliance) é l'organizzazione no-profit fondata al fine di contrastare la duplicazione illegale di software. Il sito Internet puó essere visitato all'indirizzo www.bsa.org/italy